Maturità dell’uomo: significa aver ritrovato la serietà che da fanciulli si metteva nei giuochi.
F. Nietzsche

Sedute di musicoterapia anziani

Sedute di musicoterapia per centri diurni per anziani

Musicoterapia in Centri Diurni e Case di Riposo per Anziani

L’intervento musicoterapico con gli utenti autosufficienti dei centri diurni e delle case di riposo per anziani, è volto al mantenimento e al consolidamento delle abilità motorie, cognitive, mnestiche e relazionali. La musicoterapia anziani interviene infatti, sia suonando direttamente, attraverso lo strumentario, sia ascoltata, stimolando il movimento, la coordinazione e la relazione. In particolare la musicoterapia anziani lavora sulla libera espressione corporea e sull’imitazione del movimento; sulla sintonizzazione sul piano temporale – ritmico ed energetico, sulla precisione nei tempi e nella fedelta della risposta sulla elasticita e resistenza al cambiamento. Inoltre, attraverso momenti di scambio e di collaborazione, di assunzione di responsabilità nella conduzione e di invito all’ascolto dell’altro, la musicoterapia anziani contrasta la tendenza all’isolamento e all’abbandono, stimolando, attraverso esercizi-gioco, il contatto, la partecipazione e l’attenzione a se stessi e al mondo circostante. Sono questi infatti i principi del “dialogo sonoro”, concetto cardine per la musicoterapia anziani.

La creazione di un momento piacevole e distensivo è però lo scopo primario dell’intero percorso. Oltre quindi alla strutturazione di tutte le attività precedenti sotto forma di esercizi-gioco, all’attenzione posta nello strutturare momenti alla portata delle capacità degli ospiti e a prevedere sempre una conclusione gratificante, si individuano segmenti di percorso incentrati sulla condivisione di emozioni e legati all’ascolto di brani musicali.

I percorsi di musicoterapia anziani sono solitamente di gruppo, con la partecipazione da 10 a 60 persone.

Anzianità

Con anzianità ci si riferisce alle età prossime al termine della vita media degli, l’ultima parte del ciclo vitale umano. Le persone anziane hanno limitate capacità rigenerative e sono più vulnerabili a disturbi, malattie e sindromi rispetto agli altri adulti. In questa fase della vita, l’azione di contrasto all’affermarsi di patologie riguardanti la motorietà e le capacità cognitive, mnestiche e relazionali riveste un ruolo fondamentale per la serena continuazione della propria esistenza. Parallelamente, il pericolo della solitudine, preludio alla depressione, deve sempre essere tenuto presente ed affrontato con decisione.

Musicoterapia Anziani: Per contatti

Operiamo in tutta Italia: Trentino-alto adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Valle d’ Aosta, Emilia-Romagna, Liguria, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Sardegna, Calabria, Sicilia. Per informazioni, potete contattarci alla mail segreteria@laboratorimusicali.org

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *