Sedute di Musicoterapia per ADHD

Sedute di Musicoterapia per ADHD

Musicoterapia per ADHD

La musicoterapia per ADHD non necessita di alcuna competenza musicale dei soggetti coinvolti. Gli scopi di questo tipo di percorsi sono principalmente due: da una parte, lo sviluppo delle capacità attentive, della gestione dell’attesa, dell’impazienza e dell’impulsività, del rispetto del turno. Dall’altra, offrire la possibilità di scaricare le tensioni accumulate grazie all’utilizzo dello strumentario (percussioni soprattutto) e ad una combinazione di attività motorie-musicali che consentano il movimento ed educhino allo stesso tempo alla contestualizzazione dell’azione, all’alternanza suono/silenzio, rilassamento/eccitamento, sosta/movimento. La musicoterapia per ADHD è un momento piacevole per il bambino / ragazzo, che può vivere un momento educativo senza lo stress richiesto dalla performance.

ADHD è la sigla della sindrome da deficit di attenzione e iperattività.

Il Disturbo da deficit d’attenzione ed iperattività (ADHD) è un disturbo del comportamento caratterizzato da inattenzione, impulsività e iperattività motoria che inficia lo sviluppo tipico e l’integrazione sociale dei bambini. Si tratta di un disturbo eterogeneo e complesso, multifattoriale che nel 70-80% dei casi coesiste con uno o più altri disturbi. La coesistenza di più disturbi aggrava la sintomatologia rendendo complessa sia la diagnosi sia la terapia. Quelli più frequentemente associati sono il disturbo oppositivo-provocatorio e i disturbi della condotta disturbi della condotta, i disturbi specifici dell’apprendimento, i disturbi d’ansia e, con minore frequenza, la depressione, il disturbo ossessivo-compulsivo, il disturbo da tic, il disturbo bipolare.

I sintomi dell’ADHD

Disattenzione, iperattività e impulsività sono gli elementi chiave nel comportamento di soggetti colpiti da ADHD. I sintomi dell’ADHD sono difficili da definire poiché è difficoltoso tracciare una linea che demarchi i normali livelli di disattenzione, iperattività e impulsività da quelli che normali non sono e per i quali si richiede un intervento medico.

I sintomi consentono una classificazione in base alla prevalenza di elementi di iperattività-impulsività o di disattenzione o di elementi combinati dell’uno e dell’altro (cosiddetto sottotipo combinato).

La predominanza di sintomi di distrazione/disattenzione può includere:

  • l’essere facilmente distratti, perdere i dettagli, dimenticare le cose, e spesso passare da un’attività all’altra
  • l’avere difficoltà a concentrarsi su una cosa
  • l’essere annoiato con un compito, dopo pochi minuti, a meno che si stia facendo qualcosa di divertente
  • l’avere difficoltà a focalizzare l’attenzione sull’organizzazione e completamento di un compito o nell’imparare qualcosa di nuovo
  • l’avere difficoltà a completare o svolgere compiti a casa, spesso perdendo le cose (per esempio, matite, giocattoli, compiti) necessarie per completare le attività
  • non sembra ascoltare quando gli si parla
  • sognare ad occhi aperti, facilmente andare in confusione e muoversi lentamente
  • l’avere difficoltà di elaborazione delle informazioni con la stessa rapidità e precisione degli altri
  • difficoltà a seguire le istruzioni.

La predominanza di iperattività-impulsività può includere:

  • dimenarsi e contorcersi da seduti
  • parlare senza sosta
  • toccare o giocare con qualsiasi cosa sia a portata di mano
  • avere difficoltà a star seduti durante la cena, la scuola ecc..
  • essere costantemente in movimento
  • avere difficoltà a svolgere compiti o attività tranquille.

A queste si possono aggiungere ulteriori manifestazioni di impulsività:

  • essere molto impaziente
  • proferire commenti inappropriati, mostrando le proprie emozioni senza inibizioni, e agire senza tener conto delle conseguenze
  • avere difficoltà nell’attendere cose che si vogliono o attendere il proprio turno di gioco
  • ridere spesso, con o senza un motivo reale

Tutti i sintomi precedentemente elencati diventano il punto di partenza del lavoro di musicoterapia per ADHD.

Musicoterapia per ADHD : i contatti

Operiamo in tutta Italia: Trentino-alto adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Valle d’ Aosta, Emilia-Romagna, Liguria, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Sardegna, Calabria, Sicilia. Per informazioni, potete contattarci alla mail segreteria@laboratorimusicali.org

La musicoterapia per ADHD è un momento piacevole per il bambino / ragazzo, che può vivere un momento educativo senza lo stress richiesto dalla performance.

2 Responses »

  1. sono una mamma di un bimbo adottato circa 5 anni fa che ha problemi di adhd. abito nella zona di catania, non avreste qualche riferimento per questa zona da potermi consigliare? grazie

  2. Sono mamma di un bambino di 7 anni con diagnosi adhd volevo sapere se operate in Bergamo o zona isola e anche i costi di questa terapia. Grazie mille

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *