Musicoterapia prenatale

Musicoterapia prenatale

La gravidanza è un momento di grande trasformazione.

Trasformazione del corpo, trasformazione dello spirito. La vita frenetica, una società distratta e impaziente, possono mortificare la magia di questa trasformazione riducendola a inutili definizioni quali “sbalzi ormonali” e “paranoie femminili” o, nella migliore delle ipotesi, ne impediscono l’ascolto e l’accoglienza.

La gravidanza è un momento di crescita, di rafforzamento: un momento in cui prepararsi, soprattutto emotivamente, al cambiamento più importante della propria vita.

Per godere la bellezza di questo momento e non restarne sopraffatte, è importante utilizzare tutti gli spazi disponibili e gli strumenti di cui disponiamo.

La musica è uno degli strumenti più antichi e moderni al tempo stesso. Fin dall’antichità infatti, la musica è stata utilizzata come strumento per emozionare e per molto tempo è stata, legata alla parola, il mezzo attraverso cui trasmettere la cultura, le tradizioni, la morale.

Oggi la musica ha perso il proprio valore magico: siamo oramai immersi in un universo rumoroso. Tutti noi attraverso internet, ipod, e gli ormai quasi obsoleti cd, abbiamo a disposizione più musica di quanta potremo mai ascoltarne in una vita. La musica poi ci insegue in tutti gli spazi: dalla radio in macchina, alla televisione in casa fin dentro ai negozi e ai centri commerciali. La musica ha perso il proprio valore magico, ma non ha perso il proprio potere.
La musica ha il potere di arrivare direttamente senza mediazioni dentro il cuore delle persone. La musica risveglia emozioni sopite, riporta a galla ricordi e sensazioni perdute. La musica facilita l’emersione di blocchi e traumi personali e ci accompagna incontro al superamento attraverso un percorso dolce.

Per affrontare con cuore leggero la maternità e la genitorialità, è importante liberarsi prima di tutti i carichi emotivi che ci portiamo dentro. La musicoterapia prenatale permette che tutto questo avvenga con leggerezza.

L’intervento di Musicoterapia Prenatale

Gli incontri si svolgono individualmente, per consentire lo sviluppo di un percorso individuale mirato al benessere della persona. Dieci incontri settimanali di un’ora ciascuno, lontani dai pensieri e dalle preoccupazioni del vivere quotidiano. Uno spazio interamente dedicato a voi, per prepararvi all’arrivo di due nuove vite: la vostra e quella della creatura che sta crescendo dentro di voi.

Il corso si divide sostanzialmente in due fasi: la prima è dedicata agli ascolti delle “vostre canzoni”. In ognuno di noi è presente un complesso sistema di relazioni tra musiche, suoni, canzoni ed emozioni. Tutti noi siamo soliti attivare questo sistema di relazioni in modo più o meno consapevole. Cosa ascoltate quando siete tristi? Cosa ascoltate quando volete rilassarvi? Quante volte vi è capitato di perdervi nei ricordi suscitati da una tal canzone? La prima fase del percorso sarà dedicata a far emergere questo sistema di relazioni, base indispensabile per la preparazione della seconda fase.

La seconda parte sarà quindi strutturata a partire dagli spunti emersi dagli ascolti delle “vostre canzoni”: sarà un percorso di ascolti mirati a suscitare in voi spunti di riflessione e stimoli volti al rilascio dei carichi emotivi accumulati negli anni, con l’obiettivo dichiarato del benessere, proprio e di chi ci sta accanto.

Il periodo indicativo in cui effettuare il percorso è tra il quinto e il settimo mese, ma è possibile anticipare al terzo e posticipare fino al termine della gravidanza. Per venire incontro alle esigenze di tutte, è possibile oltre ai canonici 10 incontri settimanali, strutturare il corso in 3 stages intensivi di 4 ore ciascuno e/o, all’occorrenza, svolgersi a domicilio.

Per contatti

Operiamo in tutta Italia: Trentino-alto adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Valle d’ Aosta, Emilia-Romagna, Liguria, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Sardegna, Calabria, Sicilia. Per informazioni, potete contattarci alla mail segreteria@laboratorimusicali.org

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *